(0)
8 Settembre 2017

OGGETTO DELL’INTERVENTO

Sul lato ovest di Via Milano, più precisamente al civico 140, sono attualmente presenti immobili in stato di abbandono e attualmente disabitati: tale situazione di degrado viene ribaltata dalla demolizione del complesso e dal recupero della pensilina esistente e del vecchio benzinaio, riattato come Bar.

Qui sarà inoltre realizzata una nuova piazza, con la possibilità di edificare al limite nord della stessa un volume a due piani [escluso dalla progetto “Oltre la strada”] caratterizzato da un ampio porticato che nascerà come naturale proseguimento del piano calpestabile degli spazi pubblici.

L’obbiettivo della riqualificazione è la rigenerazione di aree dimesse, dequalificanti e non accessibili, occupate da fabbricati chiusi e fatiscenti al fine di restituire al quartiere spazi aperti fruibili capaci di connettere le aree a nord con la Via Milano e su cui edificare, in un futuro, edifici congrui destinati a Servizi e Ricettivo.

I nuovi spazi pedonali saranno dotati di un arredo urbano integrato con il progetto di suolo, con costituito da panchine realizzate in opera con seduta in granito.

I materiali previsti dal progetto di suolo sono introdotti al fine di ottenere tanto una resa funzionale quanto una riconoscibilità degli ambiti di appartenenza: a tal fine si sono individuati i seguenti materiali e cromatismi:

  • colore grigio per le piazze e i percorsi interni costituiti da graniti in lastre e cubetti
  • colore bordeaux per gli spazi pedonali e della sosta veicolare costituiti da asfalti resinati con colorante;

beige per i campi drenanti portanti le alberature e costituiti da pavimentazioni in calcestre realizzate con spezzato di cava Diamantino.

 

 

GALLERY:

 

ALLEGATI:

Relazione generale progetto “Oltre la strada” >>

RASSEGNA STAMPA:

Bresciaoggi del 14/07/2017 >>

Giornale di Brescia del 14/07/2017 >>

 

 

Per ulteriori info:
Area Ingegneria e Patrimonio – Brescia Infrastrutture Srl
Via Triumplina 14 – 25123 Brescia
Tel 030/3061400
www.bresciainfrastrutture.it

 

Data ultimo aggiornamento scheda: 08/09/2017