(0)
12 Ottobre 2017

OGGETTO DELL’INTERVENTO

L’intervento proposto in Via Rose si propone l’obbiettivo di agevolare i collegamenti viari tra la Tangenziale Ovest e il tessuto urbano in quanto, eliminando le interferenze con la linea ferroviaria Brescia iseo Edolo, consentirà l’ingresso degli autoveicoli verso il Centro cittadino, in alternativa a via Milano.

La storica presenza del passaggio a livello in Via Rose, che frequentemente viene chiuso per consentire il passaggio dei treni, rappresenta la principale causa di perturbazione del flusso di traffico in ingresso e in uscita alla Città, stimabile in circa 1600-1800 autoveicoli/ora nelle fasce orarie di punta con presenza di veicoli pesanti intorno al 5% del traffico totale.

Attualmente il passaggio a livello è dotato di doppia sbarra con sequenza di chiusura differenziata e frequenza di movimentazione variabile tra due e quattro volte ogni ora.

Il progetto prevede di approfondire l’asse stradale tramite la realizzazione di un sottopasso alla linea ferroviaria in grado di garantire l’indipendenza dei flussi di traffico, stradali e ferroviari.

Si potrà pertanto beneficiare di un più elevato grado di sicurezza dei vari utenti e, in virtù della mancanza di emissioni dei gas di scarico dei veicoli in coda, si avrà una maggiore tutela dell’ambiente.

Il progetto è stato sviluppato secondo le linee guida recepite da Ferrovie Nord [Società che gestisce la linea Brescia Iseo Edolo] in modo da consentire il futuro ammodernamento della linea Ferroviaria senza ulteriori intralci con la viabilità cittadina: in particolare, la dimensione dello scatolare interrato in cemento armato che sosterrà il piano del ferro e che sarà attraversato dalla nuova Via Rose, consentirà il futuro raddoppio della linea ferroviaria da parte di Ferrovie Nord.

Il progetto prevede inoltre la realizzazione di una nuova viabilità che garantirà l’accesso in sicurezza ai residenti degli immobili limitrofi all’intervento, mentre sarà mantenuta l’attuale rotatoria all’intersezione tra Via Rose e Via Industriale.

 

GALLERY:

 

ALLEGATI:

Relazione generale progetto “Oltre la strada” >>

Planimetria generale >>

Inquadramento >>

RASSEGNA STAMPA:

Bresciaoggi del 14/07/2017 >>

Giornale di Brescia del 14/07/2017 >>

 

 

Per ulteriori info:
Area Ingegneria e Patrimonio – Brescia Infrastrutture Srl
Via Triumplina 14 – 25123 Brescia
Tel 030/3061400
www.bresciainfrastrutture.it

 

Data ultimo aggiornamento scheda: 12/10/2017