8 Luglio 2016

Il viaggio al termine della metropolitana finirà sotto parallelepipedi trasparenti, pilastri in acciaio e vetrate per far passare l’aria: le fermate si metteranno il cappotto, 15 coperture con schermi e pannelli con orari dei treni, ritardi, informazioni varie ed eventuali. E’ questo il nuovo volto che si prepara a mostrare il metrò di Brescia ai suoi viaggiatori. […]

RASSEGNA STAMPA

Corriere della Sera, 07 Luglio 2016 – leggi l’articolo >>