1 Nov 1964

La prima sezione da Lotto a Sesto Marelli (21 stazioni) venne inaugurata il 1° novembre 1964, dopo 7 anni di lavori di costruzione. La linea si estendeva per 12,5 km di lunghezza, e la distanza media tra le stazioni era di 590 m. Nello stesso anno, nel mese di aprile, cominciarono i lavori per la seconda linea.

La metropolitana di Milano oggi si compone di quattro linee, identificate con numeri e colori diversi, per una lunghezza totale di 101 km. La prima linea, la rossa, fu inaugurata nel 1964, la verde nel 1969, la gialla nel 1990 e la lilla nel 2013. Attualmente risulta in costruzione un’altra linea, la blu, mentre è in completamento il prolungamento della linea rossa verso Monza Bettola. È dotata di 113 stazioni, delle quali 95 sono sotterranee. Risulta la metropolitana più lunga in Italia al 2016. Il gestore della rete è Azienda Trasporti Milanesi (ATM), mentre fu costruita dalla società Metropolitana Milanese.

Il progetto architettonico, realizzato da Franco Albini e Franca Helg, e la sua segnaletica, progettata da Bob Noorda, ricevettero nel 1964 il premio Compasso d’oro.